Rugby! è meglio di Veltroni

Poi, che non si dica che non prendo sul serio le cose che faccio. Ieri pomeriggio, sul treno da Roma a Pisa, mi sono letto tutto il numero di gennaio di Rugby! il mensile italiano del rugby. Non che sia stato un sacrificio, anzi: mentre fuori infuriava la bufera e Veltroni abbandonava la nave che più di ogni altro ha contribuito ad affondare, io me ne stavo nella mia cabina a divorare questo giornale dal formato grande e dai colori accesi. È molto ben fatto, e del tutto comprensibile anche a chi segue il rugby ma non è un grande esperto (come me, insomma), mentre probabilmente è già troppo specialistico per i neofiti. Belle foto, servizi approfonditi e che coprono tutti gli aspetti ed le questioni connesse a questo sport, il particolare che più mi piace è la palletta ovale stilizzata alla fine di ogni articolo. Inoltre, ha  una qualità che spesso manca a molto riviste: è scritta molto bene. Adesso so chi sono i più promettenti giocatori delle annate 88,89,90 (mica solo quelli italiani eh!), mentre devo ammettere la questione seconda squadra del Viadana che ha abbandonato il campionato riserve o come si chiama adesso non mi ha appassionato più di tanto.

Comunque, per fortuna ero in treno, così ho potuto dedicare il mio tempo a cose importanti invece di seguire passo passo l’ennesimo dramma del centro-sempre-meno-sinistra italiano.

Annunci

2 responses to “Rugby! è meglio di Veltroni

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: