We want sex, un orribile titolo internazionale

I titoli italiani dei film stranieri, specie americani, non sempre corrispondono alla traduzione letterale. Questo lo sappiamo tutti, specie chi ha trascorso periodi all’estero e si è trovato in conversazioni parlando di cinema che puntualmente arrivano ad un certo punto a incomprensioni dovute a titoli differenti. In particolare, l’abitudine di introdurre continuamente la parola “amore” è particolarmente fastidiosa. Insomma, chi fa i titoli in Italia ha poca fantasia e poco rispetto del pubblico, è cosa nota e risaputa e spesso ricordata da blogger e giornalisti (molto spesso qui, per esempio). Ogni tanto capita però che non sia colpa loro, o se non altro non solo colpa loro. Per esempio il film dal titolo orrido in sala in Italia da stasera, We want sex, che in Gran Bretagna si chiama più decentemente Made in Dagenham, ha come titolo internazionale proprio quell’orrido We want sex, quindi inutile prendersela con distributori italiani che seguono soltanto quello che capita negli altri paesi e un titolo che verosimilmente sarà stato affibbiato da regista, produttori o chi per loro. Diamo a Cesare quel che è di Cesare, una volta tanto.

 

Annunci

2 responses to “We want sex, un orribile titolo internazionale

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: