AMICI MIEI – COME TUTTO EBBE INIZIO

Giudizio (max 5): 2 e mezzo

La parola supercazzola, il vero tormentone e trademark di Amici Miei, compare solo alla fine, nell’ultima scena, quella che è l’omaggio più diretto al film di Monicelli. Per il resto, da quella saga mitica Amici Miei – come tutto ebbe inizio saccheggia una certa ispirazione, il profilo di alcuni personaggi ma non tutti, e cerca di ricrearne lo spirito. E dopo le polemiche, inevitabili ma anche un po’ puerili, che lo hanno preceduto ecco che quando lo si vede questo film ci si accorge che è semplicemente innocuo: 108′ che scorrono, con alcune scene assolutamente divertenti e porzioni del film un po’ lente.
Evitato il rischio di un susseguirsi di sketch, si seguono i cinque personaggi alle prese con una Firenze rinascimentale forse non perfettamente fedele, ma decisamente bella nelle ricostruzioni, anche se dai colori troppo accesi. I cinque sono Massimo Ghini (personaggio ispirato al Tognazzi originale, il nobile decaduto), Giorgio Panariello (l’oste), Paolo Hendel (il dottore), Michele Placido (ricco amministratore della città) e Christian De Sica, un altro riccone, personaggio del tutto nuovo. Nella Firenze di fine Quattrocento, come in quella degli anni ’70, i cinque buontemponi vanno in giro a far burle, scherzi, in altri termini zingarate. Alcune divertenti, come una cavalla in calore messa sul percorso del Papa a cavallo, o il classico episodio del nano vestito da bambino e consegnato alle suore, altre meno, anche se in generale non c’è una vera ironia amara, sia nelle gag che funzionano che in quelle che zoppicano.
Ottima tutta la parte con Ceccherini: il vecchio scambio di persona, se ben scritto (alla sceneggiatura ha messo mano anche Piero De Bernardi), al cinema funziona spesso. Un film che se avrà vita difficile in sala è più che altro per l’onda lunga del successo delle commedie natalizie epifaniche e compagnia bella, non per incapacità di far colpo sul pubblico: quando De Laurentiis mette in piedi un simile cast, battute decenti e un elevato numero di copie in genere un minimo di successo è assicurato.

per Zabriskiepoint

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: