Archivi del mese: maggio 2014

Presentazione Immagini di piombo

Mercoledì 28 maggio siamo a Bologna, all’Istituto per la Storia e le Memorie del ‘900 Parri in via S. Isaia 20, per una nuova presentazione di Immagini di piombo. In nutrita e piacevole compagnia.

Partecipano
Luisa Cigognetti Istituto per la storia e le memorie del ‘900
Catherine O’Rawe University of Bristol 
Dana Renga Ohio State University

Saranno presenti:
Alan O’Leary
Luca Peretti
Vanessa Roghi
Cinzia Venturoli

 

Immagini di piombo-2


AMORE, VADO A VEDERE UNA PARTITA DI PALLONE. IN TEXAS

È sabato sera, e nonostante siano già le 7.30 il sole splende ancora sull’House Park, glorioso stadio anni Trenta degli Austin Aztex. Un misto di curiosità e una buona dose di tempo da buttare mi hanno spinto fin qui per vedere la prima partita della nuova stagione della Premier Development League (il quarto livello americano, tipo una Lega Pro, ma non troppo professionista). La squadra di casa sfida gli Houston Dutch Lion, che sono parte di una sorta di curioso franchising e in qualche modo legati al FC Twente. Gli Aztex sono i campioni uscenti, e c’è un po’ il pubblico delle grandi occasioni, posto che le grandi occasioni sportive qui non sono certo la squadra di soccer della città, fondata appena sei anni fa e già trasferita una volta altrove e poi tornata, ma piuttosto le partite dei vari sport della locale università (UT Austin), una delle più grandi degli Stati Uniti. Ma del resto Austin, capitale del Texas, è l’unica tra le grandi città dello stato (San Antonio, Houston, Dallas) che non ha una squadra NBA, e quindi la febbre del sabato sera di sport qualche migliaia di persone la placano assistendo a una lega minore di soccer, questo sport misterioso ma ormai in crescita anche a queste latitudini. Che è pure vero che c’è anche altro da fare in una delle città più cool d’America, dove la musica dal vivo è diffusa come le fontanelle a Roma (Austin è chiamata The Live Music Capital of the World, e qui si svolge ogni anno il South by Southwest), e gli anni Settanta con le loro frotte di hippie sembrano non essere poi così lontani… continua su Crampi Sportivi o Pagina99.

Drug and Gun Free