Archivi tag: Vanessa Roghi

Televisione. Storia, Immaginario, Memoria

scanÈ uscito da poco un densissimo e bellissimo libro sulla televisione curato da Damiano Garofalo e Vanessa Roghi. Lo si compra qui. All’interno c’è anche un’intervista doppia a Francesco Casetti e Mario Morcellini che ho curato sempre con Damiano. Indice, prefazione (di Fausto Colombo) e introduzione si trovano qui. Di sotto la descrizione dal sito di Rubbettino, che pubblica il libro.

“In italia ancora stenta ad affermarsi una storia culturale della televisione di lunga durata che tenga in giusta considerazione l’analisi qualitativa degli ascolti, l’impatto sociale dei diversi programmi, il loro peso sull’immaginario nazionale. Questo anche e soprattutto perché è mancata la voglia di intersecare la storia dell’emittente con quella, dal “basso”, del ricevente. Eppure, in questo senso, la bibliografia internazionale è ricca di stimoli: storici, antropologi, studiosi di media studies hanno ricostruito il paesaggio culturale creato dai mezzi di comunicazione in una prospettiva assai feconda che si ritrova nei saggi qui contenuti. Oltre alla prospettiva storica il libro traccia alcune linee per uno studio delle dialettiche televisive e dell’immaginario, ovvero del ruolo della televisione nella costruzione di paesaggi mediali che, rappresentando individui e gruppi sociali, si attuano nella sfera pubblica modificandola”.

Annunci

Presentazione Immagini di piombo

Mercoledì 28 maggio siamo a Bologna, all’Istituto per la Storia e le Memorie del ‘900 Parri in via S. Isaia 20, per una nuova presentazione di Immagini di piombo. In nutrita e piacevole compagnia.

Partecipano
Luisa Cigognetti Istituto per la storia e le memorie del ‘900
Catherine O’Rawe University of Bristol 
Dana Renga Ohio State University

Saranno presenti:
Alan O’Leary
Luca Peretti
Vanessa Roghi
Cinzia Venturoli

 

Immagini di piombo-2


Immagini di piombo. Cinema storia e terrorismi in Europa

coverImmaginidiPiombo

è finalmente uscito il volume su cinema e terrorismi che ho curato con Vanessa Roghi. Il libro si intitola Immagini di piombo. Cinema, storia e terrorismi in Europa. Lo ha pubblicato Postmedia books, una piccola e gloriosa casa editrice che si occupa soprattutto di arti e media. Dentro ci sono articoli di: Pierre Sorlin, Roberto Silvestri, Paolo Varvaro, Alan O’Leary, Vito Zagarrio, Gino Nocera, Cinzia Venturoli, Guido Vitiello, Christian Uva, Susanna Pellis, María Pilar Rodríguez e Rob Stone, Maria Carla Zizolfi, Maricla Tagliaferri e Paolo Fantini, e un’intervista a Gianfranco Pannone.

Lo si compra sul sito stesso della casa editrice (sempre qui, anche con gustose offerte insieme ad altri libri di cinema), su ibs/amazon e in qualche libreria  – che se non ce l’hanno, ve lo potete far ordinare. Oppure ci venite a trovare ad una delle due presentazioni che abbiamo, per ora, organizzato:

– a Roma: mercoledì 8 gennaio alle 18.30 presso la Libreria Altroquando (che ringraziamo) in via del Governo Vecchio. Modera Anna Maria Pasetti (giornalista), intervengono, oltre agli autori, Giancarlo Lombardi (professore universitario, Cuny – Graduate Center), Susanna Pellis (critico cinematografico), Roberto Silvestri (giornalista), Christian Uva (professore universitario, Roma Tre).

– a Pisa: venerdì 10 gennaio (orario ancora da definire), presso il Cinema Caffé Lanteri, incontro organizzato dalla Libreria 56° Strada, con proiezione di San Babila ore 20: un delitto inutile (in pellicola). Partecipa, oltre al sottoscritto, il professor Maurizio Ambrosini dell’Università di Pisa.


La Shoah nel cinema italiano

è uscito da qualche giorno il secondo numero di Cinema e Storia. Questo, curato da Andrea Minuz e Guido Vitiello, è dedicato al cinema e la shoah in Italia. Copertina a lato. Qui, per Minima et Moralia, trovate una bella

recensione dettagliata di Vanessa Roghi che vi spiega passo passo cosa si trova nel volume. Lo trovate in libreria e su internet.

Copertina Shoah

Come nello scorso numero, ho curato una lista di film “storici” usciti in sala nella passata stagione. In questo numero, c’è anche una bibliografia di libri su cinema e storia, scritta col prode Damiano Garofalo. Visto che siamo in tema, il prode Damiano ha anche pubblicato questa lunghissima intervista a Reitz.

E per finire, ieri era il sediciottobre, ed è stata inaugurata una mostra al Vittoriano sulla razzia degli ebrei di Roma.